Spacciatore di crack e cocaina arrestato dalla polizia a Librino

Aveva in casa 10 grammi di crack e 31 grammi di cocaina, insieme a materiale per il confezionamento delle dosi

La polizia ha arrestato il pluripregiudicato catanese Simone Maccarrone, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La sua abitazione di Librino è stata perquisita dagli agenti delle volanti, che hanno trovato 10 grammi di crack e 31 grammi di cocaina, insieme a materiale per il confezionamento delle dosi, due bilance di precisione e la somma di 190 euro in contanti. Il pregiudicato è stato, quindi, tratto in arresto e posto ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento