Spacciava cocaina sotto casa a San Cristoforo

I carabinieri del comando provinciale hanno arrestato il 20enne catanese Ernesto Fuselli 

I carabinieri del comando provinciale hanno arrestato il 20enne catanese Ernesto Fuselli poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’equipaggio della gazzella, impegnato nel controllo del territorio, percorrendo la via Trovato nel quartiere San Cristoforo, ha notato e fermato il giovane pusher posto davanti la propria abitazione in atteggiamento alquanto equivoco. Conoscendone i trascorsi di natura giudiziaria, affini al mondo della droga, i militari hanno deciso di perquisirgli l’abitazione luogo in cui sono state rinvenute e sequestrate 10 dosi di cocaina già pronte per essere cedute. L’arrestato, in attesa di giudizio, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento