Spacciava nei pressi della sala Bingo: arrestato

I carabinieri di San Giovanni La Punta hanno arrestato il 58enne catanese Riccardo Giustolisi

I carabinieri di San Giovanni La Punta hanno arrestato il 58enne catanese Riccardo Giustolisi, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Grazie ad una breve ma proficua attività investigativa, i militari hanno potuto approfondire la posizione dell’odierno arrestato il quale, come acquisito da diverse fonti informative convergenti, sembra svolgesse la lucrosa attività di pusher nei pressi della sala Bingo di via Milazzo a Catania (completamente estranea alla vicenda). È bastato osservare con discrezione il luogo per alcune ore e vederlo giungere sul posto di lavoro. I militari, avendolo già identificato, lo hanno bloccato e sottoposto a perquisizione personale, al termine della quale hanno rinvenuto e sequestrato 14 dosi di eroina pronte ad essere piazzate. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento