menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio a San Berillo, beccato pusher con hashish e marijuana

I carabinieri hanno arrestato il gambiano Oumar Mendy di 20 anni

I carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio il gambiano Oumar Mendy di 20 anni, domiciliato a Cerami in provincia di Enna. I militari, durante l’espletamento di un servizio per la repressione dei reati in materia di droga nello storico quartiere catanese di San Berillo, avevano notato la presenza di un gruppo di tre persone intente a dialogare nella via Di Prima e pertanto, supponendo ragionevolmente che fosse una trattativa per l’acquisto di sostanze stupefacenti, si suddividevano al fine di bloccare eventuali vie di fuga degli spacciatori. Effettivamente una pattuglia, avvicinandosi al gruppetto, ne ha provocato la repentina fuga in più direzioni ma uno di essi è caduto nella trappola già ordita dai militari che, bloccato, lo hanno perquisito immediatamente trovandolo in possesso di 14 dosi tra hashish e marijuana pronte ad essere piazzate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

  • Cronaca

    Smantellate piazze di spaccio tra Ragusa, Catania ed Agrigento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento