Spaccio a San Berillo, fermato gambiano con 20 grammi di marijuana

I carabinieri hanno arrestato il 22enne Fakeba Sonko, trovato in possesso di una busta di stupefacente nascosta nelle mutande

I carabinieri del comando provinciale hanno arrestato il 22enne Fakeba Sonko del Gambia, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Continua incessantemente l’azione preventiva e repressiva dei carabinieri nei quartieri a rischio del capoluogo etneo. La scorsa notte, l’equipaggio della gazzella addentrandosi nelle viuzze del quartiere, precisamente in via Di Prima, ha notato e bloccato il giovane gambiano nonostante questi tentasse di eludere il controllo. Perquisito sul posto, è stato trovato in possesso di una busta di plastica contenente circa 20 grammi di marijuana, che nascondeva negli slip. La droga è stata sequestrata, mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento