Spaccio a San Berillo vecchio: due arresti

I carabinieri hanno beccato il 25enne gambiano Lamin Jaiteh e il 31enne senegalese Lamin Camara

I carabinieri del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti fini di spaccio, il 25enne gambiano Lamin Jaiteh e il 31enne senegalese Lamin Camara. I due erano stati notati dai militari nello storico quartiere di San Berillo vecchio, all’incrocio tra via Carro e via Delle Finanze, mentre cedevano degli involucri ad alcuni giovani. I militari hanno quindi chiesto l’ausilio di altro personale per evitare che i due riuscissero a far perdere le tracce in quel dedalo di viuzze. I militari sono riusciti a bloccarli e a sottoporli a perquisizione, rinvenendo quasi 30 grammi di marijuana già suddivisa in dosi da vendere al minuto. Gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento