Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

I cani antidroga dei carabinieri scovano quattro presunti spacciatori

Guidati dal prezioso fiuto dei pastori tedesco “Indic” e “Auro” del nucleo cinofilo di Nicolosi, hanno fatto irruzione in un garage

I carabinieri di San Michele di Ganzaria hanno arrestato quattro calatini di 46, 26, 25 e 21 anni, ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine di una proficua attività info-investigativa, i militari, guidati dal prezioso fiuto dei pastori tedesco “Indic” e “Auro” del nucleo cinofilo di Nicolosi, hanno fatto irruzione in un garage di via De Caro sorprendendo il quartetto con diverse dosi di marijuana e 100 euro in contanti, tutte in banconote di piccolo e medio taglio, presumibilmente incassati dalla pregressa attività di spaccio. Estendendo le perquisizioni alle persone, all’abitazione sovrastante il garage e ad un veicolo nella loro disponibilità, i carabinieri hanno rinvenuto ulteriori dosi di marijuana, circa 500 euro in contanti, e un bilancino elettronico di precisione che uno dei fermati nascondeva dentro gli slip. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cani antidroga dei carabinieri scovano quattro presunti spacciatori

CataniaToday è in caricamento