I cani antidroga dei carabinieri scovano quattro presunti spacciatori

Guidati dal prezioso fiuto dei pastori tedesco “Indic” e “Auro” del nucleo cinofilo di Nicolosi, hanno fatto irruzione in un garage

I carabinieri di San Michele di Ganzaria hanno arrestato quattro calatini di 46, 26, 25 e 21 anni, ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine di una proficua attività info-investigativa, i militari, guidati dal prezioso fiuto dei pastori tedesco “Indic” e “Auro” del nucleo cinofilo di Nicolosi, hanno fatto irruzione in un garage di via De Caro sorprendendo il quartetto con diverse dosi di marijuana e 100 euro in contanti, tutte in banconote di piccolo e medio taglio, presumibilmente incassati dalla pregressa attività di spaccio. Estendendo le perquisizioni alle persone, all’abitazione sovrastante il garage e ad un veicolo nella loro disponibilità, i carabinieri hanno rinvenuto ulteriori dosi di marijuana, circa 500 euro in contanti, e un bilancino elettronico di precisione che uno dei fermati nascondeva dentro gli slip. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento