rotate-mobile
Cronaca

Latitante arrestato dopo una lite in famiglia: dovrà scontare 12 anni per droga

A "tradirlo" una segnalazione anonima. Dopo l'arresto, eseguito dalla polizia, è stato condotto presso la casa circondariale di piazza Lanza

Gli agenti di polizia la scorsa notte hanno arrestato un uomo di 40 anni, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Catania. Intorno alla mezzanotte, diverse volanti sono state inviate dalla sala operativa in un appartamento di San Giovanni Galermo in cui, in forma anonima, era stata segnalata una lite in famiglia. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato un uomo che, alla vista della volante, ha tentato immediatamente di allontanarsi, ma dopo un breve inseguimento è stato fermato e identificato. Si trattava infatti di un quarantenne catanese, latitante dal dicembre scorso, con un ordine di carcerazione pendente per una pena di 12 anni e 9 mesi di reclusione, inerente a reati in materia di stupefacenti. Espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di piazza Lanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante arrestato dopo una lite in famiglia: dovrà scontare 12 anni per droga

CataniaToday è in caricamento