Presunto spacciatore arrestato a Librino con 29 grammi di coca

E' stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della questura

La polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato catanese Francesco Greci per detenzione di sostanze stupefacenti. Gli agenti delle volanti lo hanno preso in viale Moncada 16 mentre era intento a scendere velocemente le scale.

Durante il controllo, il giovane sollecitato dagli agenti, consegnava spontaneamente un sacchetto, custodito all’interno del proprio giubbotto, contenente tre involucri trasparenti termosaldati con all’interno 29 grammi di cocaina. Pertanto è stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della questura in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento