Minorenne denunciato per spaccio di cocaina ad Adrano

Il giovane è stato denunciato, mentre il denaro e la sostanza stupefacente sono stati sequestrati

Gli agenti del commissariato di Adrano hanno denunciato un minorenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, notato mentre proveniva da un terreno incolto, alla vista della volante si è dato alla fuga per le vie limitrofe, ma è stato prontamente inseguito dagli operatori di Polizia che lo hanno raggiunto e bloccato. Dopo aver effettuato una ricerca accurata nel terreno incolto dal quale era stato visto uscire il minorenne, i poliziotti hanno rinvenuto, ben occultati sotto una pietra, sei involucri in cellophane, contenenti cocaina. A quel punto gli agenti hanno deciso di effettuare la perquisizione personale del ragazzo e hanno rinvenuto la somma di 70 euro, provento dell’attività di spaccio. Il giovane pertanto è stato denunciato, mentre il denaro e la sostanza stupefacente sono stati sequestrati. Sono in corso ulteriori controlli nel territorio del Comune di Adrano, mirati alla prevenzione dei reati e degli illeciti amministrativi in materia di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento