Coppia di spacciatori presa in viale Grimaldi dai "Lupi"

Addosso ai due fermati, sottoposti a perquisizione personale, sono state rinvenute diverse dosi di crack e marijuana, insieme a 120 euro frutto dello spaccio

I carabinieri della Squadra “Lupi” di Catania hanno arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, i catanesi Piero Castroe Giuseppe Scafaria, di 26 e 20 anni .Sono stati presi a Librino in un’area adibita a parcheggio ubicata alle spalle del civico 18 di viale Grimaldi. I carabinieri hanno osservato le loro mosse con un servizio di osservazione ed un altro di cinturazione dell’obiettivo, pronto all’intervento. I due erano soliti intrattenersi brevemente con numerosi acquirenti che, prima di arrivare al luogo prestabilito, seguendo un copione a loro imposto per motivi di “sicurezza” dagli stessi spacciatori, dovevano lasciare il loro veicolo e quindi attraversare uno stretto corridoio adiacente alla scala D per giungere, poi, all’area di parcheggio in questione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il filtraggio ed il controllo degli acquirenti era effettuato dalle numerose vedette di supporto, poste sui balconi del palazzo ed all’ingresso del corridoio attraverso il quale dovevano inerpicarsi. In un attimo di distrazione i carabinieri, dopo aver assistito a più scambi di droga e soldi, sono entrati in azione bloccando la fuga di Scafaria, che è una vecchia conoscenza dei “Lupi”. Già nello scorso mese di giugno era stato colto in flagranza e nonostante fosse sottoposto ad una misura cautelare, era già stato arrestato mentre cedeva droga agli acquirenti. Addosso ai due fermati, sottoposti a perquisizione personale, sono state rinvenute diverse dosi di crack e marijuana, insieme a 120 euro frutto dello spaccio. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

Torna su
CataniaToday è in caricamento