Spacciatore di crack e marijuana preso in viale Grimaldi

Aveva con se circa 160 grammi di marijuana, alcune dosi di crack, 525 euro ed una ricetrasmittente con la quale si teneva in contatto con la vedetta

Nella foto Alfio Palermo

I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato il 27enne catanese Alfio Palermo, per spaccio. Il giovane era dedito al commercio di droga e pertanto, dopo alcuni servizi di osservazione, era stato sorpreso mentre cedeva la sostanza stupefacente ad un cliente in viale Grimaldi 10. Alla vista dei carabinieri, si è dato precipitosamente alla fuga imboccando la scala “A” dell’edificio per raggiungere la terrazza e fuoriuscirne poi dall’ingresso “B” del caseggiato. Ma l’escamotage, purtroppo per lui, è stato vanificato dai militari che gli si sono parati di fronte ammanettandolo. Aveva con se circa 160 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, alcune dosi di crack ed una somma di denaro di 525 euro ed una ricetrasmittente con la quale lo spacciatore si teneva costantemente in contatto con la vedetta. La droga ed il denaro sono stati sequestrati mentre l’arrestato e stato posto ai domiciliari in attesa d’essere giudicato con il rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento