rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Vicini di casa e colleghi spacciatori arrestati ad Acireale

Nel corso dello stesso servizio i militari hanno denunciato, sempre per spaccio e detenzione di sostanze stupefacente, altre tre persone

A casa di due giovani di Acireale, che abitavano in uno stesso stabile di in via Degli Ulivi, è stato eseguito un blitz antidroga dai carabinieri. 

Nell'abitazione del primo, di 26 anni, sono stati trovati 30 grammi di marijuana ed un bilancino elettronico di precisione, e nell’appartamento del 29enne 3 piante dello stesso stupefacente, dell’altezza di 50 cm circa. La droga ed il bilancino sono stati sequestrati. Nel corso dello stesso servizio i militari hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Catania, sempre per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, tre individui, del luogo, di 27, 26 e 25 anni, poiché sono stati notati cedere delle dosi di marijuana ad occasionali avventori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicini di casa e colleghi spacciatori arrestati ad Acireale

CataniaToday è in caricamento