Cronaca

Spacciatore tenta la fuga dai tetti per evitare l'arresto

Aveva 85 grammi di marijuana, 5 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare le dosi

I carabinieri di Librino, hanno tratto in arresto Vincenzo Indelicato, 20enne accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. Alla vista dei militari si è dapprima recato all’interno di un appartamento vuoto per nascondere la droga ed ha poi tentato la fuga sfruttando i terrazzi condominiali dello stabile. E' stato bloccato in ogni caso dai carabinieri che lo avevano circondato. È stata quindi effettuata una perquisizione presso l’appartamento in cui si era recato e sono stati rinvenuti 85 grammi di marijuana, 5 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare le dosi. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato relegato ai domiciliari, presso la sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore tenta la fuga dai tetti per evitare l'arresto

CataniaToday è in caricamento