Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Palagonia

Controlli antidroga eseguiti a Scordia, Ramacca e Palagonia

E' stato denunciato a piede libero un 22enne di Scordia e si è proceduto all’arresto di un 27enne di Ramacca

I carabinieri di Palagonia hanno svolto un vasto servizio antidroga con diverse perquisizioni e posti di controllo nei punti principai del comprensorio palagonese e dei centri vicini. E' stato denunciato a piede libero un 22enne di Scordia e si è proceduto all’arresto di un 27enne di Ramacca, entrambi ritenuti responsabili di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In particolare, nel comune di Scordia, l’equipaggio di una pattuglia del nucleo radiomobile ha notato in tarda serata la presenza del 22enne che camminava lungo la via Garibaldi.

Poiché il giovane era una loro vecchia “conoscenza”, hanno deciso di sottoporlo ad un controllo. All’interno di uno pacchetto di sigarette, il giovane teneva nascoste 8 dosi di marijuana, poi raddoppiatesi quando la perquisizione è stata estesa alla sua abitazione, consentendo ai militari di trovarne altre 8 all’interno di una statua in gesso. Mentre nella sua camera è stata rinvenuta una grande quantità di semi di cannabis indica (circa 15 grammi) e di materiale per il confezionamento delle singole dosi. A Ramacca, i carabinieri del hanno arrestato un 27enne dopo averlo sottoposto alla perquisizione domiciliare della sua abitazione di via Machiavelli. La ricerca infatti, nonostante l’uomo avesse preliminarmente dichiarato di non detenere alcunchè, ha consentito ai militari di trovare nascosta sotto un cumulo di indumenti una scatola contenente 142 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 250 grammi, nonché un bilancino di precisione all’interno del cassetto di un mobile del bagno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga eseguiti a Scordia, Ramacca e Palagonia

CataniaToday è in caricamento