Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Spacciano a bordo di una Suzuki Swift, arrestati due ventenni di Gravina

Avevano 90 bustine di plastica contenenti complessivamente circa 30 grammi di marijuana e la somma di 290 euro

I carabinieri della compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato in Mascalucia due ventenni del posto, Alessio Barbagallo e Federico Stabile, ritenuti responsabili di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel corso di un servizio per la repressione di reati contro il patrimonio, i militari hanno intravisto i due giovani che, a bordo di una Suzuki Swift, si erano intrattenuti a parlare con un uomo, già conosciuto come assuntore di sostanze stupefacenti. I militari hanno così intuito d’esser stati testimoni di un episodio di spaccio di droga e, poiché il cliente si era già allontanato a bordo del proprio scooter, hanno deciso di procedere al controllo di quei due giovani e della loro autovettura.

La ricerca ha ben presto dato i suoi frutti. All’interno del giubbotto di uno dei due e sotto il sedile anteriore del passeggero, l’equipaggio del Nucleo Operativo ha trovato complessivamente 90 bustine di plastica contenenti complessivamente circa 30 grammi di marijuana e la somma di 290 euro, ritenuta provento dello spaccio della droga. I militari hanno così esteso la ricerca in un garage in uso ad uno dei due arrestati e, nascosta sotto una busta di plastica, hanno rinvenuto uno zainetto contenente un’ulteriore involucro con 10 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, il materiale necessario per il confezionamento delle dosi per la vendita al minuto ed una pistola a gas di libera vendita, perfetta riproduzione di un’arma da fuoco. I due sono stati relegati agli arresti domiciliari, così come disposto dal giudice in occasione della celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciano a bordo di una Suzuki Swift, arrestati due ventenni di Gravina

CataniaToday è in caricamento