Controlli antidroga a Torre Archirafi, preso pusher 19enne

La droga era stata già suddivisa in 40 dosi pronte per la vendita

I carabinieri di Riposto hanno effettuato una serie di controlli e perquisizioni sia nel centro cittadino che nella zona marinara di Torre Archirafi. Hanno tratto in arresto un 19enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È stato il fiuto del cane Ivan che ha consentito il ritrovamento di 100 grammi di marijuana nel corso della perquisizione presso l’abitazione del giovane, avvenuta nella notte di ieri. La droga, sottoposta a sequestro con due bilancini di precisione, era stata già suddivisa in 40 dosi pronte per lo spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento