Spaccio, rapina e ricettazione: gli arresti della squadra mobile

Gli agenti della squadra mobile – squadra “Catturandi” nell'ambito dell'attività utili per rintracciare soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi hanno eseguito numerosi arresti.

Gli agenti della squadra mobile – squadra “Catturandi” nell'ambito dell'attività utili per rintracciare soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi hanno eseguito numerosi arresti.

In manette Vittorio Leonardo Pellegrino, 24enne pregiudicatoagli arresti domiciliari, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso il 28 giugno.2018 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Cassino – Ufficio Esecuzioni penali, dovrà espiare la pena di due anni,  2 mesi 2 e 24 giornidi reclusione per reati rapina e ricettazione.

 Rosario Cutuli, 52 anni pregiudicato, agli arresti domiciliari, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 12 luglio 2018 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovrà espiare la pena di un anno e quattro di reclusione per il reato di evasione.

 Massimiliano Longhitano,37 anni pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso in data 12 luglio 2018 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovrà espiare la pena di un anno, 7mesi e 23 giorni di reclusione per i reati di furto ed evasione. 

Luigi Consolo,47 anni pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 17luglio 2018 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovrà espiare la pena di quattro anni, quattro mesi e 11 giorni  di reclusione per reati in materia di stupefacenti.

 Danilo Mirabile,29 anni pregiudicato, in atto agli arresti domiciliari, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 11 luglio.2018 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovrà espiare la pena di cinque anni di reclusione per il reato di rapina.

 Francesco Seminara,21 anni, pregiudicato, agli arresti domiciliari, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 17.7.2018 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovrà espiare la pena di sei anni di reclusione per reati in materia di stupefacenti.

 Claudio Cocula,32 anni, pregiudicato, in atto, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 17 luglio.2018 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, per reati in materia di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giuseppe Giardino, 41 anni, pregiudicato, in atto agli arresti domiciliari, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 17 luglio 2018 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Perugia – Ufficio Esecuzioni penali, dovrà espiare la pena di anni 2 mesi 9 e giorni 15 di reclusione per il reato di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento