Sorpreso mentre spaccia a San Cristoforo: arrestato

Sequestrate 12 dosi di marijuana, per un peso complessivo di quasi 40 grammi e la somma in contanti di 125 euro

Il catanese Giovanni Valenti, 55enne, è stato messo ai domiciliari dopo l'arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti eseguito dai dai carabinieri. Durante un controllo di routine nel popolare quartiere di San Cristoforo, i militari hanno notato un individuo aggirarsi in una via della zona con fare sospetto, avvicinandosi ad occasionali avventori e cedendo loro delle bustine in cambio di denaro. Immediatamente intervenuti, hanno bloccato l’uomo e proceduto anche ad una accurata perquisizione, sia del fermato che dei luoghi dove stazionava, trovando e sequestrando 12 dosi di marijuana, per un peso complessivo di quasi 40 grammi e la somma in contanti di 125 euro, ritenuti guadagno della presunta attività di spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Allerta meteo arancione su Catania per possibili temporali

  • Coronavirus, 27 nuovi casi in Sicilia: a Catania sono 6

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento