rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Non si fidano della vedetta e vengono arrestati con la droga

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Fontanarossa, hanno arrestato un 19enne di origini marocchine ed un 25enne di Gravina di Catania, quest’ultimo responsabile anche di evasione

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Fontanarossa, hanno arrestato un 19enne di origini marocchine ed un 25enne di Gravina di Catania, quest’ultimo responsabile anche di evasione. Nel corso di un servizio antidroga in via Capo Passero i militari, intorno alle 3 del mattino, hanno notato la presenza dei due che, già allertati via radio dai loro complici con mansioni di vedetta, si erano dati a precipitosa fuga all’interno di uno dei condomìni del quale, con delle aste metalliche già da loro precedentemente collocate, ne avevano reso impossibile l’apertura dall’esterno.

I carabinieri, pertanto, si sono soffermati nei pressi del portone constatando che i due fuggiaschi, nel commentare l’accaduto, stavano ponendosi dubbi sull’effettiva presenza dei militari ipotizzando un errato allarme della vedetta tanto che, poco dopo, hanno “incautamente” aperto il portone finendo invece proprio tra le loro braccia senza opporre resistenza o tentare un’ulteriore fuga. Sono stati quindi sottoposti a perquisizione ed il 19enne, in particolare, è stato trovato in possesso di 30 dosi di crack (peso complessivo gr. 6,5 circa), 25 di cocaina (peso complessivo gr. 8 circa), 6 di marijuana (peso complessivo gr. 5 circa), nonché della somma di 377,00 euro e dell’immancabile radio ricetrasmittente per le “comunicazioni di servizio”.

Il 25enne tra l’altro, detenuto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Gravina di Catania, solo 5 giorni prima era stato già analogamente arrestato per evasione, ancora in via Capo Passero. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto dei due, disponendo nei loro confronti la sottoposizione a misura cautelare restrittiva presso il carcere di Catania Piazza Lanza per il 19enne, mentre il 25enne è stato recluso presso la Casa Circondariale di Catania Bicocca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fidano della vedetta e vengono arrestati con la droga

CataniaToday è in caricamento