menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
questra

questra

Uno squillo di tromba all'arrivo delle forze dell'ordine: presi quattro pusher

Sequestrate 50 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 130 grammi, altri 280 grammi della medesima sostanza ed un bilancino elettronico

Gestivano una piazza di spaccio nei pressi del'orto Botanico di Catania, ma sono stati arrerstati dai carabinieri. Vittorio Melarancio, Mario Miraglia ed i fratelli Lorenzo e Salvo Prestipino "lavoravano" tra via Consolazione e vico Guglielmo. Melarancio faceva la vedetta con tanto di tromba da stadio, per avvertire i complici di eventuali blitz dei carabinieri. Una seconda vedetta si posizionava all’angolo tra le due vie e gli altri due si alternavano nel ricevere i clienti, prendere le ordinazioni e il denaro, per poi recarsi in un giardino abbandonato di vico Guglielmo dove, all’interno di uno zaino, prelevavano le dosi di stupefacente consegnate successivamente agli assuntori tramite spostamento in scooter, nella parte alta di Via Consolazione.

L’intervento dei carabinieri ha consentito di bloccare ed ammanettare i quattro malviventi e di rinvenire e sequestrare 50 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 130 grammi, 2 buste di cellophane contenenti complessivamente 280 grammi della medesima sostanza ed un bilancino elettronico di precisione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento