menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio e maltrattamenti in famiglia: due arresti delle "Volanti"

Gli agenti hanno eseguito due ordini di custodia ai domiciliari neo confronti di due catanesi

Nella giornata di ieri, agenti delle volanti hanno sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari Ivan Faro, catanese (del 1999). L’uomo era già sottoposto alle misure restrittive dell’obbligo di dimora nel comune di Catania e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria ma, a seguito dell’arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti avvenuto lo scorso 2 ottobre, l’autorità giudiziaria ha disposto la sostituzione delle predette misure cautelari con quella, più afflittiva, degli arresti domiciliari.

Nella stessa giornata il medesimo personale delle volanti ha sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari il 39enne catanese M. M. L’uomo, indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie, era già sottoposto per tale ragione alle misure cautelari dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla coniuge ma, in violazione della predetta prescrizione, lo scorso 4 ottobre si era presentato sotto la casa della donna e l’aveva più volte minacciata. Pertanto, l’autorità Giudiziaria, anche questa volta, ha ritenuto necessario sottoporre il predetto alla più afflittiva misura cautelare degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento