Librino, evade dai domiciliari per spacciare droga: arrestato

La polizia ha fermato anche il "cliente" al quale stava vendendo due dosi di marijuana. Il pusher aveva con sè altre 8 dosi

Salvatore Caruso, trentenne pregiudicato, è finito nei guai per spaccio di sostanza stupefacente ed evasione dagli arresti domiciliari. E' stato notato dagli agenti di polizia mentre cedeva ad un acquirente due dosi di marijuana, a Librino, portandosi nella tracolla altre otto "stecchette" ed ottanta euro in contanti. E' stato bloccato anche l'acquirente, portato in questura per accertamenti. Al termine delle ispezioni di rito, il pusher è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza ed il cliente è stato sanzionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento