Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Spaccio in via Capo Passero, fermato con 40 dosi cocaina

La polizia ha arrestato Giuseppe Barbagallo del 1998, adesso si trova ai domiciliari

Nella serata del 4 maggio, agenti delle Volanti hanno effettuato mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in via Capo Passero, nel cui corso hanno arrestato Giuseppe Barbagallo, del 1998, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, i poliziotti hanno notato due uomini che stazionavano sotto i portici di un palazzo, i quali, avvicinati da una macchina, hanno consegnato un involucro al conducente, ricevendo in cambio una banconota.

A questo punto la Volante è intervenuta, riuscendo a bloccare uno dei due pusher, trovato in possesso di 40 dosi di cocaina, per un peso complessivo di quasi 19 grammi, nonché della somma di 870 euro ritenuta provento dell’attività illecita. Inoltre, è stata trovata addosso al Barbagallo una ricetrasmittente con la quale l’uomo comunicava con gli altri pusher, per avvisarli della presenza delle forze dell’ordine. Gli operatori, infine, hanno sequestrato ulteriori 40 involucri di marijuana, per un peso di 70 grammi, che sono stati trovati all’interno di una borsa a tracolla abbandonata dal complice del Barbagallo. Su disposizione del magistrao di turno, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in via Capo Passero, fermato con 40 dosi cocaina

CataniaToday è in caricamento