Cronaca

Spaccio alla "Fossa dei Leoni", pusher in manette

La vendita degli stupefacenti non si ferma nemmeno a Ferragosto. I poliziotti hanno arrestato il pregiudicato Daniele Fabiano durante le attività di controllo nel quartiere di Librino

Il questore Mario Della Cioppa nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha disposto un ulteriore rafforzamento delle attività anche a seguito dei recenti fatti delittuosi accaduti nel quartiere di Librino. In questo contesto, nella giornata di ieri, gli agenti delle Volanti dell’ Upgsp hanno arrestato il pregiudicato Daniele Giuseppe Fabiano (del 1989) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti, mentre transitavano in viale Grimaldi, all'altezza del civico 10, zona comunemente indicata come "Fossa dei Leoni", hanno notato un piccolo gruppo di soggetti che stazionavano davanti all'androne dello stabile, i quali alla vista della volante si davano alla fuga. In particolare alcuni di loro hanno tentato di chiudere il portone per impedire l'ingresso degli operatori senza però riuscire nel loro intento. Uno di loro infatti è stato immediatamente bloccato mentre gli altri sono riusciti ad allontanarsi. Il fermato, il pregiudicato Daniele Giuseppe Fabiano, è stato trovato in possesso di una busta in cellophane contenente al suo interno 51 dosi di cocaina per un peso complessivo di 12 grammi e 67 dosi di marijuana per un peso complessivo di 102 grammi. La sostanza stupefacente è stata quindi sequestrata, mentre il Fabiano è stato condotto in Questura per gli ulteriori accertamenti del caso. Su disposizione del magistrato di turno l'arrestato è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell'udienza per direttissima.

FABIANO_Daniele_Giuseppe_CT_16.11.1989-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio alla "Fossa dei Leoni", pusher in manette

CataniaToday è in caricamento