Acireale, 19enne arrestato per spaccio di marijuana

Aveva 25 grammi di marijuana suddivisa in dosi ed un bilancino di precisione per il confezionamento al minuto delle "stecchette"

I carabinieri di Acireale hanno arrestato il 19enne Giovanni Caruso, responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari avevano svolto un'indagine, grazie alla quale emergevano indizi che il soggetto potesse detenere droga nella sua abitazione. Individuato il momento propizio, si sono quindi presentati a casa del ragazzo, che sin da subito ha mostrato segni d’insofferenza, ben presto però divenuta comprensibile per il rinvenimento di 25 grammi di marijuana suddivisa in dosi e di un bilancino di precisione per il confezionamento al minuto delle "stecchette" di sostanza stupefacente da porre in vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Il Gruppo Arena lancia l’ultimo modello di Superstore

  • Blitz antidroga a San Cristoforo, sequestrati cocaina e 7 mila euro in contanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento