Cronaca

In via Villascabrosa si spaccia anche con una moto-Ape: preso un pusher

Il pusher nascondeva all’interno degli slip una dose di marijuana, ed in una tasca dei jeans la somma di 170 euro ritenuta provento dello spaccio. Il resto della droga era nascosto dietro l'Ape Piaggio

I carabinieri della squadra lupi hanno arrestato un catanese di 37 anni per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Si tratta di uno spacciatore che era solito accogliere i clienti in strada, tra via Villascabrosa e via Officina. Giunti a bordo dei loro veicoli, venivano invitati ad attendere mentre lui prelevava la droga da un’Ape Piaggio lì posteggiata. Le difficoltà operative di quel contesto non permettevano ai militari di osservare in sicurezza per lungo tempo e provvedere al controllo dei clienti. Verificate in più di un caso le modalità di scambio soldi-droga, i carabinieri hanno deciso d’intervenire bloccando il soggetto in questione e sottoponendolo ad un controllo. Effettivamente l’uomo nascondeva all’interno degli slip una dose di marijuana, già confezionata e pronta per la vendita, nonché in una tasca dei jeans la somma di 170 euro ritenuta provento dello spaccio. Ma soprattutto, i militari hanno ispezionato l’area posta in corrispondenza dell’Ape parcheggiata verificando che, all’interno delle grondaie di un’abitazione, erano nascosta altre 12 dosi della stessa sostanza stupefacente, pronte per la vendita al minuto. L’uomo è stato così posto agli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Villascabrosa si spaccia anche con una moto-Ape: preso un pusher

CataniaToday è in caricamento