Zio e nipote spacciano insieme marijuana: presi con un chilo di droga

Una vera e propria azienda a "conduzione familiare" scoperta dai militari a Tremestieri Etneo e Pedara

Un 47enne in prova ai servizi sociali ed il nipote di 21 anni sono stati presi dai carabinieri mentre confezionavano dosi di marijuana in casa. Una vera e propria azienda a "conduzione familiare" scoperta dai militari a Tremestieri Etneo e Pedara.

Facendo irruzione nelle abitazioni dei due, sono stati rinvenuti e sequestrati un chilo circa di marijuana, 850 euro in banconote di piccolo taglio, 5 bilance di cui 3 di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare la droga. Se venduta al dettaglio, l' "erba" avrebbe fruttato circa 10 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

  • Coronavirus, registrate complicanze neurologiche nei bambini coinvolti

Torna su
CataniaToday è in caricamento