Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Nascodeva marijuana in un forno a legna, arrestato 31enne per spaccio

I carabinieri hanno rinvenuto oltre 80 grammi di marijuana, di cui una parte già suddivisa in dosi pronte allo smercio, occultate in diversi posti

I carabinieri di Aci Sant’Antonio hanno arrestato in flagranza di reato un acese di 31 anni, ritenuto responsabile di detenzione e coltivazione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine di un'attività info-investigativa, con servizi di osservazione e pedinamento, i militari hanno fatto irruzione in una villetta di via Cordovado – nella Frazione di Santa Maria La Stella – per perquisire l’immobile e le sue pertinenze. Nel piano semi interrato in uso esclusivo al 31enne, i carabinieri hanno rinvenuto oltre 80 grammi di marijuana, di cui una parte già suddivisa in dosi pronte allo smercio, occultate in diversi posti. Tra questi, un forno a pietra, una ciotola in ferro ed un mobile in legno, dov’erano nascosti anche 100 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita, e due bilance di precisione.

La perquisizione è terminata all’interno di un ripostiglio, protetto da un portoncino in ferro, all’interno del quale i carabinieri hanno rinvenuto un armadio guardaroba con struttura pieghevole trasformato ad arte in una mini serra per la coltivazione di canapa indiana. Era dotata di lampada, ventilatore e pareti termo riflettenti. Al suo interno erano state invasate quattro piantine di canapa indiana. La droga, il denaro e tutto il materiale sono stati posti sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascodeva marijuana in un forno a legna, arrestato 31enne per spaccio

CataniaToday è in caricamento