rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Ragazzino coltivava cannabis con la complicità del padre a Librino

Gli agenti lo hanno fermato e tra il fogliame sono stati rinvenuti sette piantine di cannabis in vaso ed accessori per la coltivazione

Un ragazzino che camminava in viale san Teodoro, ha attirato l'attenzione delle volanti di polizia sbucando fuori dalle campagne che costeggiano il viale, mettendosi poi in sella al proprio motorino. Insospettiti da questo comportamento, gli agenti lo hanno fermato e tra il fogliame sono stati rinvenuti sette piantine di cannabis in vaso ed accessori per la coltivazione, come uno spruzzino con antiparassitario ed una bottiglia con dell’acqua.

La perquisizione in casa, sempre in viale San Teodoro, ha fatto spuntare tutto il kit per la coltivazione domestica della cannabis: tre lampade alogene ad elevato wattaggio con annesse piastre riflettenti, semi di cannabis, trasformatori di energia elettrica, additivi chimici. Il padre del ragazzo, che viveva con la convivente aveva infatti pensato bene di darsi alla coltivazione dello stupefacente per tirare avanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino coltivava cannabis con la complicità del padre a Librino

CataniaToday è in caricamento