La polizia trova oltre un chilo di marijuana a Librino

Tutta la droga è stata sequestrata a carico d’ignoti e sono state avviate le indagini per identificare i responsabili

Le dosi sequestrate

L'unità cinofila antidroga della questura di Catania, durante un controllo in viale Nitta, ha rinvenuto un notevole quantitativo di marijuana. Il rinvenimento ha avuto luogo in due punti diversi, a ridosso di due grandi palazzine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel primo caso, nascoste all’interno di cavi elettrici apparentemente abbandonati, sono state trovate circa 30 dosi preconfezionate e pronte allo smercio, per 60 grammi circa. Nel secondo caso, sono stati ritrovati, in alcuni sacchetti di cellopha nenascosti nel vano di un ascensore fuori uso, circa 1.200 grammi di marijuana. Tutta la droga è stata sequestrata a carico d’ignoti e sono state avviate le indagini per identificare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Librino, in due sullo scooter con un neonato di 26 giorni nel mezzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento