rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Mazzarone, spacciatori minorenni finiscono ai domiciliari

Sono stati trovati in possesso di 30 dosi di marijuana, già suddivisa per la vendita al minuto, e di 305 euro ritenuti provento dello spaccio

I carabinieri di Mazzarrone hanno arrestato due minorenni del posto, di 15 e 16 anni, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari in piazza San Giuseppe hanno notato la presenza dei due giovani che hanno tentato di defilarsi a scanso di futuri guai. Sono stati trovati in possesso di 30 dosi di marijuana, già suddivisa per la vendita al minuto, e di 305 euro ritenuti provento dello spaccio. I due minorenni, inizialmente accompagnati nel centro di Prima Accoglienza di via Franchetti di Catania, sono stati entrambi relegati agli arresti domiciliari dopo la convalida del gip.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzarone, spacciatori minorenni finiscono ai domiciliari

CataniaToday è in caricamento