Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

San Berillo Nuovo, pluripregiudicato continuava a spacciare da casa

Trovati nella sua abitazione 55 grammi di cocaina e 1000 euro in contanti. E' stato arrestato dai Falchi della polizia

La polizia di stato ha arrestato il pluripregiudicato catanese T. A, di 45 anni, per spaccio. L'uomo stava scontando dodici anni ma, nonostante ciò, continuava a spacciare cocaina da casa. Nel pomeriggio del 22 febbraio scorso, i “Falchi” della squadra Mobile hanno predisposto un servizio di appostamento nel quartiere di San Berillo Nuovo per monitorare le mosse dell'uomo. Così a seguito di un controllo nella sua abitazione è emersa la sua attività. Infatti l'uomo aveva cercato di disfarsi della "roba" lanciando dalla finestra del bagno una pochette su un albero all'esterno. Subito recuperata dagli agenti sono stati trovati 55 grammi di cocaina e due bilancini di precisione. La conseguente perquisizione domiciliare ha permesso di trovare 1000 euro in contanti e materiale per il confezionamento delle dosi.
Il pusher è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Berillo Nuovo, pluripregiudicato continuava a spacciare da casa

CataniaToday è in caricamento