Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Sparatoria durante Comunione, vicebrigadiere sottoposto a delicato intervento per una lesione midollare

"L'intervento è stato eseguito con successo e il paziente, in trattamento farmacologico, non è in pericolo di vita. Le sue condizioni sono stazionarie, la prognosi resta riservata con riferimento agli eventuali esiti della lesione". E' quanto comunicato dall'ospedale Cannizzaro di Catania

foto da Acireale social

E' stato sottoposto a un delicato intervento neurochirurgico per la "lesione vertebro-midollare da scoppio", il vicebrigadiere dei carabinieri Sebastiano Giovanni Grasso 43 anni, rimasto gravemente ferito ieri sera per sedare una rissa ad Acireale. "L'intervento è stato eseguito con successo e il paziente, in trattamento farmacologico, non è in pericolo di vita. Le sue condizioni sono stazionarie, la prognosi resta riservata con riferimento agli eventuali esiti della lesione". E' quanto comunicato dall'ospedale Cannizzaro di Catania. Qui, infatti, presso l'unità operativa complessa di Neurochirurgia dell'Azienda Ospedaliera per l'emergenza Cannizzaro di Catania, è stato trasferito dal 118 dopo la stabilizzazione avvenuta all'ospedale di Acireale. 

"Il vicebrigadiere era libero dal servizio e ha fatto il suo dovere, è intervenuto in ausilio degli altri colleghi che stavano cercando di sedare la rissa, purtroppo è stato attinto da un colpo di pistola". Ha dichiarato all'Adnkronos il colonnello Rino Coppola. "Ci auguriamo che la situazione sanitaria del collega possa migliorare. L'intervento chirurgico è riuscito ma adesso bisogna attendere il post operatorio e valutare successivamente la gravita delle lesioni midollari". "Noi siamo vicini al collega e alla sua famiglia, ai tre figli, stiamo cercando di fornire il necessario supporto", conclude Coppola.

"Ha agito con grande senso del dovere, con l'abnegazione dei carabinieri: era fuori servizio, ma, con senso delle Istituzioni, non ha avuto esitazioni ad intervenire in aiuto dei suoi colleghi", il commento del procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria durante Comunione, vicebrigadiere sottoposto a delicato intervento per una lesione midollare

CataniaToday è in caricamento