rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Sparatoria con due feriti nel rione di San Berillo, indagini della squadra mobile

Sul luogo della sparatoria la polizia ha trovato diversi bossoli di uno stesso calibro, che fa ipotizzare che a sparare con una pistola sia stata una sola persona

Due persone sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta la notte dell'11 novembre scorso a Catania davanti a una sala giochi nel rione San Berillo. Sono G.L.P. , di 39 anni, ricoverato nell'ospedale Vittorio Emanuele con una ferita all'anca, e V.R., di 23 anni, dimesso dopo essere stato medicato al dorso e al gomito. Quest'ultimo, sentito da personale della squadra mobile della Questura, che indaga, non ha saputo fornire elementi utili alle indagini né sull'autore né sul movente. Sul luogo della sparatoria la polizia ha trovato diversi bossoli di uno stesso calibro, che fa ipotizzare che a sparare con una pistola sia stata una sola persona. La squadra mobile sta interrogando persone vicine alle due vittime per ricostruire la loro personalità, le frequentazioni per fare luce sull'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria con due feriti nel rione di San Berillo, indagini della squadra mobile

CataniaToday è in caricamento