Riposto, ferito un pregiudicato con un colpo d'arma da fuoco

La ferita all'addome è stata provocata da un colpo d'arma ad aria compressa sparato nel corso di una lite con un vicino di casa a Riposto

Un 40enne di Riposto, O.A., è stato accompagnato nel primo pomeriggio di oggi nel Pte dell'ospedale Sant'Isidoro di Giarre con una ferita di arma da fuoco all'addome ed è stato trasportato nell'ospedale di Acireale.

La ferita all'addome è stata provocata da un colpo d'arma ad aria compressa sparato nel corso di una lite con un vicino di casa a Riposto con il quale da tempo aveva degli screziI medici hanno avvertito i carabinieri, che indagano per ricostruire l'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima è un pregiudicato che nell'agosto del 2015 era stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio, poi derubricato in lesioni, per aver colpito alla testa con un mazza un 45enne del luogo. Il fatto avvenne al porto di Riposto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento