Spese del Comune 2011-12: qualcosa non torna, al via i controlli

La Guardia di Finanza ha acquisito, su disposizione della magistratura contabile, fatture e documenti di liquidazione dei pagamenti e copia degli atti che documentano anche le procedure

La Corte dei conti ha avviato controlli sulle spese sostenute, tra il 2011 e il 2012, dai 45 consiglieri della Provincia. La Guardia di Finanza ha acquisito, su disposizione della magistratura contabile, fatture e documenti di liquidazione dei pagamenti e copia degli atti che documentino anche le procedure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'Ente è da tempo aperta un'altra inchiesta, della Procura della Repubblica di Catania, coordinata dall''aggiunto Michelangelo Patanè, su spese istituzionali e indennizzi a aziende private per permessi ai dipendenti che sono anche consiglieri provinciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento