rotate-mobile
Cronaca

La spiaggia dopo la notte di Ferragosto: "Una vergogna"

Buste di spazzatura con dentro bottiglie di plastica e rifiuti di ogni tipo giacciono sulla spiaggia tra villaggio Campo di Mare e Paradiso degli Aranci: la segnalazione di un lettore

Buste di spazzatura con dentro bottiglie di plastica e rifiuti di ogni tipo giacciono sulla spiaggia tra villaggio Campo di mare e Paradiso degli Aranci. La cartolina arriva a questa testata tramite la segnalzione di un lettore. Sono circa le 11 e la battigia comincia a svuotarsi. Anche se, in mezzo alle piccole montagne di spazzatura, si scorge ancora qualche tenda.

campo di mare-2         campo di mares-2

È l'effetto dei festeggiamenti della notte di Ferragosto quando, tra inciviltà e dimenticanze, complice talvolta la carenza di cestini, le spiagge si riempiono di rifiuti. "I cani non possono andare in spiaggia - è il tenore della segnalazione - ma il genere umano sì, e poi combina questo: vergognoso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La spiaggia dopo la notte di Ferragosto: "Una vergogna"

CataniaToday è in caricamento