Spintoni ed insulti ai carabinieri per far fuggire il familiare: arrestati figlio e nipote di un pusher

Sono finiti in manette un ragazzo ed una ragazza, entrambi 19enni di Catania, accusati di minaccia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale

I carabinieri del comando provinciale hanno arrestato un ragazzo ed una ragazza, entrambi 19enni di Catania, accusati di minaccia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché una donna catanese di 35 anni è stata denunciata.
Nella circostanza, i militari, transitando in via Testulla a San Cristoforo, dopo aver visto da lontano un noto pregiudicato catanese spacciare, si stavano avvicinando verso l’uomo per bloccarlo, quando sono stati avvicinati minacciosamente da diversi suoi familiari (tra i quali il figlio, la nipote e la sorella) che, a vario titolo, spintonavano ed ingiuriavano i militari riuscendo a far fuggire il pusher il quale, prima di andar via, aveva lasciato nella mani della nipote un involucro con all’interno 5 dosi di marijuana. La droga è stata sequestrata, mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento