Sprar di San Michele di Ganzaria, aggredita la coordinatrice del centro

Due donne extracomunitarie nella serata di ieri, per futili motivi connessi alla preparazione del vitto, si sono scagliate contro la coordinatrice della struttura che le ospitava, prima minacciandola poi strattonandola ed impedendole di uscire

I carabinieri di San Michele di Ganzaria hanno arrestato A. R., 38enne, originaria del Ghana, e L. M., 21enne, originaria della Nigeria, entrambe domiciliate nel centro S.P.R.A.R. a San Michele di Ganzaria. Le due donne nella serata di ieri, per futili motivi connessi alla preparazione del vitto, si sono scagliate contro la coordinatrice della struttura che le ospitava, prima minacciandola poi strattonandola ed impedendole di uscire, desistendo solo dopo l’intervento dei militari, che sono stati allertati da un altro operatore. Le arrestate sono state poste ai domiciliari rispettivamente la 38enne nello S.P.R.A.R. di Licodia Eubea, mentre la 21enne nello S.P.R.A.R. di Mirabella Imbaccari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria calatina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento