Minaccia l’ex e cerca di sfondare la porta della sua abitazione: arrestato

Il 37enne, non rassegnato per la fine della relazione sentimentale con la donna, è andato sotto la sua abitazione e dopo averla minacciata ha cercato di sfondare il portone

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato un 37enne, di Palagonia, per atti persecutori. L’uomo, alcuni giorni fa era stato già denunciato dalla ex convivente per condotte persecutorie.

Stanotte il 37enne, non rassegnato per la fine della relazione sentimentale con la donna, una 27enne di Misterbianco, è andato sotto la sua abitazione e dopo averla minacciata ha cercato di sfondare il portone.

Una Gazzella, su segnalazione di un anonimo cittadino che ha telefonato al 112 segnalando una lite, è immediatamente intervenuta sul posto ed ha bloccato lo stalker. L’arrestato è stato ristretto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento