Per riconquistare la ex si presenta con auto di lussoe poi la perseguita

Arriva con l'auto addobbata per una cerimonia nuziale con tanto di autista. Al rifiuto della donna, nei giorni seguenti, comincia a pedinarla e a minacciarla per telefono, finchè i carabinieri lo hanno arrestato con l'accusa di stalking

Non si era rassegnato alla fine della sua breve relazione e per impressionare la sua ex si è presentato a prenderla su un'auto di lusso addobbata per una cerimonia nuziale con tanto di autista.

Al rifiuto della donna, è andato via ma nei giorni seguenti e' tornato ossessivamente a pedinarla e a minacciarla per telefono, finchè i carabinieri lo hanno arrestato con l'accusa di stalking. E' accaduto a Catania.

All'indagato, un ventisettenne originario della Campania ma residente in provincia di Livorno, sono stati concessi gli arresti domiciliari. La vittima è una catanese di 24 anni, con la quale aveva convissuto per qualche tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento