Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Stalker arrestato a Gravina, perseguitava la ex per vedere il figlio

L'uomo voleva costringerla ad aprirgli il portone di casa, poiché la donna non gli permetteva di incontrare il figlioletto

Una 34enne di Gravina di Catania perseguitata dall'ex convivente, un 39enne del posto, ha dovuto fare i conti con l'insistenza dell'uomo che la voleva costringere ad aprirgli il portone di casa, poiché, secondo la sua versione, la donna non gli permetteva di incontrare il figlioletto nato dalla loro precedente relazione.

La vittima, già da alcuni mesi oggetto di ripetute minacce sfociate a volte in aggressioni fisiche, come documentato nelle denunce presentate ai carabinieri che lo avevano formalmente ammonito a non tormentarla più, ha chiesto aiuto al 112. Sul posto è stato immediatamente inviato l’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia che ha immobilizzato ed arrestato l’uomo. Il persecutore, su disposizione del magistrato di turno, è stato ristretto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalker arrestato a Gravina, perseguitava la ex per vedere il figlio

CataniaToday è in caricamento