menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stalking "al maschile": pietre contro l'ex, arrestate madre e figlia

L'uomo nel 2008 aveva deciso di interrompere la relazione con la 37enne che non aveva mai accettato questa situazione e in diverse circostanze, supportata dalla madre, aveva molestato il suo ex compagno

I carabinieri della stazione di Trecastagni hanno tratto in arresto due donne di 54 e 37 anni, madre e figlia, per atti persecutori in relazione al provvedimento di ammonimento emesso dal questore di Catania il 5 marzo del 2010.

La 37enne si era recata con la madre presso l'abitazione dell'ex convivente e, dopo aver minacciato sia lui sia la sua nuova compagna, ha cominciato a lanciare delle pietre contro l'appartamento.

L'uomo nel 2008 aveva deciso di interrompere la relazione con la 37enne che non aveva mai accettato questa situazione e in diverse circostanze, supportata dalla madre, aveva molestato il suo ex compagno e la sua nuova convivente che avevano presentato diverse denunce ai carabinieri.

L'arresto di madre e figlia è stato convalidato dal magistrato, ma subito dopo le due donne sono state rimesse in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento