Stazione Bicocca, uomo travolto da un treno: svolta nelle indagini

Il gestore e proprietario del bar della stazione ferroviaria, deceduto in settimana, sarebbe morto soltanto per un banale incidente. Questo il responso degli investigatori, dopo aver visionato le immagini delle telecamere

Il gestore e proprietario del bar della stazione ferroviaria di Bicocca, travolto in settimana da un treno diretto a Siracusa, sarebbe morto soltanto per un banale incidente. Questo il responso degli investigatori, dopo aver visionato le immagini delle telecamere.

La Procura avrebbe escluso così l'ipotesi del suicidio. L'uomo di 74 anni, infatti, stando alle immagini delle telecamere della stazione, sarebbe scivolato sbattendo contro un groviglio. Le indagini sono svolte dalla squadra mobile di Catania e dalla polizia ferroviaria di Palermo, e coordinate dal procuratore capo Giovanni Salvi e dal sostituto Salvatore Faro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Catania usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento