menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Apre al pubblico la stazione ferroviaria di Picanello

Completate le sette fermate di Cannizzaro, Catania Ognina, Catania Picanello, Catania Europa, Catania Centrale, Catania Acquicella e Bicocca

Questa mattina alle ore 10,35 il primo treno di prova fermerà alla stazione Catania Picanello. A bordo ci saranno il Sindaco Salvo Pogliese, l’Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Marco Falcone e Salvatore Leocata, della Direzione Investimenti Area Sud di Rete Ferroviaria Italiana.

La nuova fermata, tra la stazione di Catania Ognina e la fermata di Catania Europa, si trova interamente in galleria, con i due ingressi posti in corrispondenza della via Libertini, dove è disponibile un parcheggio, e della via Timoleone. L’impianto è dotato, tra l’altro, di ascensore, di 10 scale mobili e di un “Sistema di Supervisione Integrata” per la gestione degli impianti di sicurezza in galleria.

Con l’attivazione di Picanello, che completa il progetto di raddoppio della linea da Catania Ognina a Catania Centrale, il capoluogo etneo sarà dotato di un servizio urbano ferroviario che attraversa per intero la città con le sette fermate di Cannizzaro, Catania Ognina, Catania Picanello, Catania Europa, Catania Centrale, Catania Acquicella e Bicocca

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

Contrastare il Covid-19: ecco i 5 DPI più efficaci

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento