rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Stazione, polizia rintraccia minore straniero non accompagnato

Trovato da solo e completamente bagnato a causa dell’incessante pioggia che ha colpito la città ieri. Il minore non capiva la lingua italiana, confermando ancora di più i sospetti del personale della PolFer. Si trattava infatti di un minore straniero non accompagnato giunto in Italia e che stava cercando di raggiungere i familiari

Personale PolFer in servizio nella stazione di Catania Centrale, durante la normale attività di presenziamento dei treni, ha trovato un ragazzino straniero da solo e completamente bagnato a causa dell’incessante pioggia che ha colpito la città ieri. Il minore non capiva la lingua italiana, confermando ancora di più i sospetti del personale della PolFer. Si trattava di un minore straniero non accompagnato giunto in Italia e che stava cercando di raggiungere dei familiari o conoscenti sparsi in altre parti della nazione.

Gli Agenti della Polfer si sono poi recati nel vicino Help Center della Caritas, dove sono riusciti a procurare al bambino di appena 10 anni dei vestiti asciutti e puliti. Nel frattempo, grazie alla collaborazione del personale dell’ufficio minori della Questura, si è riusciti a risalire alle generalità del minore e si è accertato anche che si era allontanato da una comunità dove era stato collocato, in seguito ad uno dei tanti sbarchi di extracomunitari nelle coste catanesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, polizia rintraccia minore straniero non accompagnato

CataniaToday è in caricamento