Coronavirus, contagi alla Stm: fissato vertice sindacati-Asp

La riunione si terrà domani – mercoledì 4 – con inizio alle 9 negli uffici Asp di via Tevere a San Gregorio. Stando a quanto comunicato dai vertici Stm alle organizzazioni sindacali, attualmente sono almeno  tredici i casi accertati di positività tra i lavoratori dello stabilimento

L'azienda sanitaria provinciale ha accolto la richiesta delle sigle sindacali Uilm Uil e Fiom Cgil per un confronto sulla gestione dell’emergenza Coronavirus alla Stm di Catania. La riunione si terrà domani – mercoledì 4 – con inizio alle 9 negli uffici Asp di via Tevere a San Gregorio. Stando a quanto comunicato dai vertici Stm alle organizzazioni sindacali, attualmente sono almeno  tredici i casi accertati di positività tra i lavoratori dello stabilimento.

Già nei giorni scorsi la Uilm ha proposto alla direzione di rivedere e potenziare le attuali misure anticovid che ritengono essere insufficienti. "In particolare giudichiamo irragionevole e immotivata - si legge nella nota - la decisione della direzione di non tornare ad utilizzare nello stabiliomento lo smartworking. Oggi l’utilizzo di questa organizazzione del lavoro è motivato dalla necessità di garantire la tutela della salute dei dipendenti che senza l’obbligo di recarsi in sede riducono la possibilità di esposizione durante gli spostamenti e l’attività stessa a contatto con i colleghi. Per questo nel nuovo dpcm il governo invita anche le azienda private ad attivare al massimo lo strumento dello smartworking. Inoltre la stessa direzione della Stm di Catania ha elogiato il comportamento dei lavoratori durante gli scorsi mesi in cui si è lavorato quasi al 100% in smartworking raggiungendo tutti gli obbiettivi senza la ben che minima perdita di produttività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento