rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Strada Provinciale 15 / Belpasso

Viabilità ponte Valcorrente, il sindaco Motta: "Ritorno alla normalità nella prima metà di dicembre"

Ancora attesa per la conclusione dei lavori lungo il ponte sulla Strada provinciale 15 che sovrasta la Statale 121 Paternò-Catania, nella zona Valcorrente, nel territorio di Belpasso. Diversi gli interventi sul tratto, nel corso degli ultimi mesi, per ripristinarlo dopo il riscontro di alcune criticità che ne compromettevano la sicurezza

Ancora attesa per la conclusione dei lavori lungo il ponte sulla Strada provinciale 15 che sovrasta la Statale 121 Paternò-Catania, nella zona Valcorrente, nel territorio di Belpasso. Diversi gli interventi sul tratto, nel corso degli ultimi mesi, per ripristinarlo dopo il riscontro di alcune criticità che ne compromettevano la sicurezza, in particolare dopo un incidente che si verificò a febbraio del 2021.

Da qualche giorno, dopo una chiusura temporanea, la riapertura parziale con senso unico alternato: presto dovrebbe finalmente arrivare il via libera definitivo. Gli interventi dovrebbero, infatti, riprendere entro la fine di novembre, per finire nelle prime due settimane di dicembre. Il cantiere è momentaneamente fermo perché c'è una fase di attesa tecnica per delle procedure effettuate. 

"Nella prima metà di dicembre ci hanno assicurato che tutto tornerà alla normalità - ha spiegato il sindaco di Belpasso, Daniele Motta -. Continuiamo a seguire la vicenda perché si tratta di una strada particolarmente importante, un punto di collegamento fondamentale. Anche per questo ci siamo spesi intanto per una riapertura parziale che è arrivata qualche giorno fa".

L'amministrazione comunale di Belpasso, competente per territorio, a più riprese ha infatti chiesto all'Anas di accelerare con i lavori. La Città Metropolitana, invece, è stata chiamata in causa perché responsabile del transito sulla Provinciale. Si tratta, infatti, di un'area dove il transito veicolare è sempre stato molto elevato. Tanti sono, infatti, i mezzi pesanti che attraversano il ponte: il viadotto in questione è indispensabile per la zona sud di Paternò e per quelle commerciali di Belpasso e del comune paternese (Tre Fontane).

E interventi similari sono in corso anche su altre strade. Il comune di Belpasso sta intervenendo su due cavalcavia, dati all'ente circa un anno e mezzo fa dall'Irsap (ex Asi). Si tratta di quelli che servono ai mezzi pesanti per bypassare il centro abitato di Piano Tavola. A tal proposito è arrivata nelle scorse settimane una segnalazione per la caduta di calcinacci. A seguito di alcuni sopralluoghi insieme all'ufficio tecnico e all'Anas sono stati trovati dei fondi in urgenza per i lavori di ripristino al fine di evitare conseguenze per auto, guidatori e passeggeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità ponte Valcorrente, il sindaco Motta: "Ritorno alla normalità nella prima metà di dicembre"

CataniaToday è in caricamento