menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lettori: "Strisce sbiadite in via Fasano, si aspetta il morto per intervenire?"

Pubblichiamo la lettera al Sindaco scritta da un lettore di CataniaToday, amareggiato dopo le numerose chiamate ai vigili urbani

Riceviamo e pubblichiamo la riflessione di un lettore di CataniaToday, in merito alla sicurezza stradale in via Fasano - Passo Gravina ed alle responsabilità delle amministrazioni locali sugli incidenti che spesso costano la vita ai pedoni.

"Succede che pochi giorni fa, in circonvallazione, ci scappa il morto perchè nessuno si è curato della segnaletica orizzontale, sbiadita da tempo. In quel tratto maledetto di strada, la gente non si ferma nemmeno a semaforo rosso, noncurante dei pedoni. Sotto casa mia avviene lo stesso e stamane, me ne sono reso conto attraversando per andar a fare colazione. Le macchine corrono all'impazzata, non si fermano al semaforo pedonale e superano chi decide di far attraversare i pedoni. Del resto, non c'è più traccia di "zebra", ossia di striscie pedonali, quindi... A maggior ragione, il tipico catanese medio se ne sbattee "tira o' rittu". Decido così di armarmi di santa pazienza e chiamare il comune di Gravina, che mi rimbalza al Comune di Catania, che mi lascia in attesa chiudendomi il telefono in faccia, che al mercato mio padre comprò. Gentile sindaco Enzo Bianco, piuttosto che inaugurare fontane e spiazzi, che ne pensa di rafforzare quantomeno i centralini dei vigili urbani di Catania e far fronte alle esigenze pratiche ? Caro Sindaco, gentilmente, si adoperi in tempo, e faccia in modo che non ci debba scappare qualche altro morto. Perchè se si tratta di un infortunato non vale, non conta, non fa clamore e tutto resta sempre così com'è. Spero si renda conto che quel che sto dicendo corrisponde a verità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento